1° Maggio la Feder.casa a Napoli, P.zza del Plebiscito con la Confsal TESSERAMENTO 2019 VARIAZIONE ISTAT AL CONSUMO PER LE FAMIGLIE ITALIANE Proprietari utenti-BONUS FINO ALL’85% PER ADEGUAMENTO SISMICO Movimento Nazionale Consumatori-Feder.casa ENPAM-INPGI Dismissioni

1° Maggio la Feder.casa a Napoli, P.zza del Plebiscito con la Confsal

TESSERAMENTO 2019

L’iscrizione alla Feder.casa avviene mediante versamento della quota associativa ed ha durata annuale con decorrenza dalla data di iscrizione. Gli assegnatari di alloggi di Enti pubblici o di case popolari possono, in alternativa al versamento della quota associativa in un’unica soluzione, sottoscrivere una delega con addebito sulla bolletta del canone di locazione di una quota mensile. Per iscriversi è necessario corrispondere la quota associativa come annualmente determinata dagli organi direttivi della Feder.casa. Per l’anno in corso la quota associativa, valida per dodici mesi dall’atto del pagamento, è pari a 50,00 euro e, solo per la Regione Lazio euro 60,00. Ricordiamo che gli assegnatari di E.R.P. (ATER/IACP/ALER, ecc.) e di alloggi […]

VARIAZIONE ISTAT AL CONSUMO PER LE FAMIGLIE ITALIANE

Settembre 2018 1,3 0,975 2,4 1,800 Agosto 2018 1,5 1,125 2,7 2,025

Proprietari utenti-BONUS FINO ALL’85% PER ADEGUAMENTO SISMICO

Dopo il terremoto di Ischia si torna a parlare di sicurezza degli edifici. Ma cosa prevede la normativa? La legge di bilancio 2017 ha prorogato fino al 31 dicembre 2021 la detrazione per gli interventi di adeguamento antisismico e per la messa in sicurezza degli edifici. L’agevolazione si applica sia su immobili adibiti ad abitazione sia su quelli per le attività produttive nella misura del 50%, fino a un ammontare complessivo delle spese non superiore a 96.000 euro per unità immobiliare per ciascun anno. Tale percentuale può essere elevata fino al 70% o 80% nel caso in cui dagli interventi derivi, rispettivamente, una diminuzione di una o due classi di […]

Movimento Nazionale Consumatori-Feder.casa

Siamo alla ricerca di nuovi referenti che intendano aprire uno sportello consumatori:   Caf, Patronati, Sindacati, Liberi Professionisti, Assicurazioni, Agenzie di Servizi, Agenzie Immobiliari ed in genere chiunque è mosso dalla passione per la tutela del cittadino e del consumatore. Attivare un Point non comporta nessun costo. Al contrario, grazie all’alto numero di associati ed utenti che richiedono quaotidianamente i nostri servizi, lo Sportello avrà un evidente ritorno di immagine e di introiti economici importanti per i nuovi servizi che sarà in grado di offrire. Per avere maggiori informazioni o richiedere la modulistica contatta la Segreteria Nazionale. Tel. 068277924 Email: info@feder-casa.it      collegati al sito di riferimento cliccando qui  http://www.associazioneconsumatorifedercasa.it/index.php

ENPAM-INPGI Dismissioni

Per quanto riguarda le dismissioni non è stato raggiunto alcun accordo e, anzi, sono state rigettate le richieste della proprietà immobiliare di accettare le loro condizioni senza trattativa. Invece, è stato firmato l’Accordo Territoriale per la città metropolitana di Roma con la Fondazione INPGI presso Investire Immobiliare SpA, la società di gestione del Fondo. L’accordo è stato firmato dal Segretario Generale di Roma e Lazio Gianluigi Pascoletti e da Gianni Ugolini. E’ diviso in due parti: una riguardante solo gli immobili in dismissione ed una parte per i restanti immobili. scarica accordo —–> https://mega.nz/#!hQFWXSjK!N2YWnLUVnNkt7w0MEqrNepcJ1Ry9eHsGmmalaiNmKMw

Agevolazioni fiscali (cedolare secca al 10% e IMU ridotta del 25%)contratti concordati

Agevolazioni fiscali (cedolare secca al 10% e IMU ridotta del 25%) per i contratti concordati   Per poter usufruire della cedolare secca al 10% e della riduzione del 25% dell’IMU e della TASI prevista per gli immobili locati a canone concordato di cui all’art. 2, comma 3, della legge 431/1998, è ora necessaria l’attestazione di conformità del contenuto del contratto all’accordo territoriale sottoscritto; questa attestazione deve essere fornita da parte di almeno una organizzazione firmataria dell’accordo. Sono queste le indicazioni fornite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nella risposta del 6 febbraio 2018 a un’associazione di proprietari immobiliari, con riferimento all’art. 1, comma 8, del decreto interministeriale 16 gennaio […]

Consiglio Generale della CONFSAL 26 e 27 febbraio 2018

Consiglio Generale CONFSAL   Si è tenuto nei giorni 26 e 27 febbraio 2018, a Roma presso l’Hotel Cicerone, il Consiglio Generale della CONFSAL. La FEDER.CASA è presente di diritto con il Segretario Generale Gianluigi Pascoletti. Il 26 è stato ratificato il Bilancio consuntivo per l’anno 2017 e il Bilancio preventivo per l’anno 2019 e l’adesione di nuove federazioni per circa 200 mila iscritti. Il 27 si è svolto il Convegno che ha lanciato le idee della CONFSAL sulla Consulta Nazionale del Lavoro. L’evento ha avuto risalto oltre che sulla stampa anche al TG1 e TG2. Nella foto l’intervento del nostro Segretario Generale.

INCONTRO FORMATIVO

INCONTRO IMMINENTE !!!    

Convegno UN MONDO NEL CONDOMINIO

Si è tenuto in data 17 Ottobre 2017, presso l’Hotel La Salle in Roma, il convegno “un mondo nel condominio” organizzato dal Responsabile della FEDER.CASA Condominio Marziale Pavani. Alla presenza del Segretario Generale della FEDER.CASA Gianluigi Pascoletti, che ha aperto i lavori dichiarando che sarà istituito l’albo degli amministratori di condominio FEDER.CASA, con la possibilità di svolgere i corsi di formazione obbligatori per gli stessi, sono poi intervenuti: l’Avv. Davide Maldera per il servizio legale condominio; Angelo Landolfo per il “mutuo condominio” servizio che permette il finanziamento al condominio per i lavori straordinari e di efficientamento energetico; Alberto Gussoni e Massimiliano Cesarini per presentare la “polizza globale fabbricati”; Francesco Mario D’Amato […]

Convegno dibattito FEDER.CASA sul tema “E’ ora di una politica abitativa” a Cicciano (NA) il 16 settembre p.v.

Convegno dibattito FEDER.CASA sul tema “E’ ora di una politica abitativa” a Cicciano (NA) il 16 settembre p.v.

Inaugurazione Sede Feder-casa sede di Cantalupo in Sabina (RIETI)

Sabato 24 giugno u.s., è stata inaugurata la nuova sede FEDER.CASA di Cantalupo in Sabina (Rieti) alla presenza del Segretario Generale Gianluigi Pascoletti. Nella foto si vedono il Responsabile ERP Aldo Cappelli, il Responsabile della Sede Renato Scipioni ed il responsabile del CAF e Patronato Michele Galantino.

Inaugurazione Sede Feder.casa Val Cannuta

L’11 maggio u.s. è stata inaugurata la nuova sede di Roma sita in Via Val Cannuta 185 alla presenza del Segretario Generale Gianluigi Pascoletti (rientrato appositamente dal consiglio Generale CONFSAL a Fiuggi). Erano presenti l’On. Giorgio Masino, l’On. Roberta Angelilli, Alessandra Consorti, il Responsabile del settore ERP Aldo Cappelli, la Responsabile del settore previdenziale Chiara Capomagi e altri componenti della FEDER.CASA e del mondo politico.  

Audizione FEDER.CASA CONFSAL alla COMMISSIONE PARLAMENTARE controllo attività enti – problematiche patrimonio immobiliare INPS uso abitativo

Ieri 5 aprile 2017 la FEDER.CASA CONFSAL è stata convocata per un’audizione presso la Commissione parlamentare di controllo sull’attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale relativa alle problematiche concernenti la gestione del patrimonio immobiliare dell’INPS ad uso abitativo. Il Segretario Generale Gianluigi Pascoletti nel suo intervento ha dichiarato che: – “ l’accordo per il rinnovo dei contratti del 2001 è rimasto senza realizzazione a seguito dell’emanazione della normativa sulla cartolarizzazione degli immobili, del blocco dei contratti e della cessione delle abitazioni ai conduttori. Non si ritiene, pertanto, giustificabile chiedere ai conduttori, regolarmente assegnatari di alloggi, arretrati per canoni di locazione non rinnovati a seguito di […]

Convenzione Nazionale e Decreto Ministeriale

In data 26 ottobre 2016 è stata firmata, presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, alla presenza del Vice Ministro Sen. Nencini, la nuova Convenzione Nazionale. Si è atteso l’apposito decreto ministeriale che recepisce la stessa, che è stato emesso il 16 gennaio 2017. Si allega la copid-m-16-gennaio-2017-ministero-delle-infrastrutture-e-dei-trasportia del D.M-

INPGI Accordo Integrativo Nazionale 2017

La FEDER.CASA CONFSAL, rappresentata dal Segretario Generale Gianluigi Pascoletti e dall’Avv. Davide Maldera, ha sottoscritto, in data 8 marzo u.s., l’Accordo Integrativo Nazionale per il rinnovo dei contratti di locazione a canone concordato per l’anno 2017 con il Fondo Immobiliare INPGI (Istituto Nazionale di Previdenza Giornalisti Italiani) Giovanni Amendola. La durata dell’accordo è di un anno, a differenza dei precedenti accordi triennali,  in quanto per il 2017 è in corso la dismissione di immobili INPGI per un valore di 600 milioni di euro. L’accordo è diviso in due parti: una parte riguarda gli immobili in dismissione ed una parte i rimanenti. E’ stato sottoscritto anche il verbale d’incontro, nel quale […]

Stati Generali della FEDER.CASA del 26 novembre 2016

Stati Generali della FEDER.CASA Roma 26 novembre 2016 Sabato 26 novembre u.s. si sono tenuti in Roma, gli Stati Generali della FEDER.CASA. Nella sala gremita di Via del Teatro Valle n. 51, in pieno centro di Roma (Piazza Navona), i lavori sono iniziati con la relazione del Segretario Generale Gianluigi Pascoletti seguita dall’intervento del Vice Segretario Generale Trivisonno Paolo, come Responsabile del Settore Fiscale (CAF) e del Settore Colf e Badanti con intervento anche del Direttore Generale del CAF CONFSAL Dr. Carmine Ippoliti. Si sono succeduti gli interventi degli ospiti: Angelo De Nicola Vice Presidente Nazionale dell’U.P.P.I. (Unione Piccoli Proprietari Immobiliari) , dell’On. Salvatore Grillo per l’ANPE Federproprietà, del Dr. […]

Immobili INPS

Si è tenuta mercoledì 25 novembre p.v. la riunione presso l’INPS avente oggetto: regolarizzazione occupanti abusivi e eventuale accordo territoriale per la determinazione dei canoni di locazione per i rinnovi al fine di giungere alla dismissione degli stessi. Gli immobili INPS sono quelli rimasti dalla cartolarizzazione SCIP e non, e sono sparsi in varie regioni d’Italia.